06 Nov 2018

Torna l’acqua al Mulino dall’11 novembre

novembre 06, 2018News

Dopo novant’anni tornerà a scorrere l’acqua nei canali che alimentano le macine del Mulino dell’Abbazia di Chiaravalle e sarà possibile macinare mais dopo 90 anni di inattività, grazie a un lungo lavoro di ripristino portato avanti dalla Comunità Monastica, Koinè cooperativa sociale, Parco Agricolo Sud Milano, Comune di Milano, depuratore di Nosedo, Consorzio Utenti Roggia Vettabbia, aziende agricole locali e imprenditori del Borgo di Chiaravalle.

Il Comune di Milano – con la recente realizzazione del Parco di Roggia Vettabbia – è il principale fautore del ripristino del sistema delle acque all’interno di un vasto ambito territoriale, grazie al quale è oggi possibile la riattivazione del mulino. Il Parco della Vettabbia è un parco pubblico di oltre 100 ettari a preminente carattere agricolo,  intorno al depuratore, tra Nosedo e Chiaravalle, all’interno di una delle aree più pregiate del Parco Agricolo Sud Milano.

Domenica 11 novembre cittadini, associazioni, giornalisti sono invitati a partecipare al taglio del nastro e alle iniziative in programma:

14:45 Registrazione dei partecipanti davanti alla portineria dell’Abbazia.
15:00 Discorso inaugurale nella sala convegni del Monastero (Comunità Monastica, Koinè cooperativa sociale, Parco Agricolo Sud Milano, Comune di Milano).
16:00   taglio del nastro al Mulino e messa in funzione della macina a titolo dimostrativo fino alle 18:30. Sarà presente l’assessore Urbanistica, Verde e Agricoltura del Comune di Milano Pierfrancesco Maran
16:15 brindisi presso la Sala Scavi del Mulino.
16:30 visita guidata al Mulino in funzione, aperta al pubblico partecipante alla inaugurazione a gruppi da 35 persone (durata 30 minuti).
17:00 apertura visite guidate agli esterni (durata 30 minuti).
18:30 termine dei lavori

Accesso su prenotazione:

tel +39 02 84930432  (martedì – venerdì)    infopoint@monasterochiaravalle.it